La guerra Russia – Ucraina: cause, impatto, scenari

Si svolgerà mercoledì 29 giugno 2022 presso la Sala Giacomo Ulivi in Viale Ciro Menotti 137 a Modena il seminario “La guerra Russia – Ucraina: cause, impatto, scenari”, organizzato dal Laboratorio Moltiplica in collaborazione con Limes Club Modena. L’evento intende approfondire il quadro del conflitto in corso, per capirne le cause, le conseguenze e i possibili scenari per il futuro. Protagonista della serata sarà Antonio Missiroli, docente a Sciences Po, Parigi, ex segretario generale aggiunto della NATO ed ex direttore dell’Istituto di Studi per la Sicurezza dell’UE. Michele Luppi del Limes Cub Modena modererà l’evento che vedrà anche la partecipazione di Alina Hryhorieva, deputata del consiglio comunale della città di Boyarka per il partito Sluga Narodu. A Giuseppe Fiorani di Moltiplica spetterà il compito di chiudere la serata, con un intervento che illustrerà la posizione del laboratorio sul conflitto in atto.

Per scaricare il programma dell’evento, cliccare qui.
 
Per accedere al seminario in presenza si suggerisce di indossare mascherina chirurgica o fpp2.
 
Si informano coloro che non potranno partecipare in presenza che l’evento potrà essere seguito in diretta streaming sul canale YouTube del Laboratorio Moltiplica, al seguente indirizzo:

Sappiamo abbastanza dell’economia modenese?

Venerdì 11 febbraio 2022 alle ore 15.30 presso l’Aula Magna Ovest del Dipartimento di Economia Marco Biagi – Università di Modena e Reggio Emilia – Viale Berengario 51, Modena

Rivedi qui l’ evento

Il Laboratorio Moltiplica propone una giornata di riflessione per porre all’attenzione dell’opinione pubblica, degli esperti e della politica la necessità di attivare una lettura approfondita dei cambiamenti strutturali dell’economia modenese ed emiliano-romagnola a seguito della crisi economica del 2008 e della pandemia. Tale lettura, secondo il Laboratorio, è condizione necessaria, se la città di Modena e l’intero territorio regionale intendono affrontare con successo le sfide e cogliere le opportunità del presente e del futuro.
Il programma del seminario prevede la partecipazione di rappresentanti delle istituzioni locali e regionali, di esperti ed accademici, di figure del mondo sindacale, di Confindustria, delle associazioni di categoria e delle imprese.

Scaricate qui le motivazioni dell’iniziativa
Consultate qui il programma dettagliato dell’evento e l’elenco dei relatori

Scaricate qui le slide degli oratori: FioraniRinaldiSolinas

Si ricorda che, per accedere al seminario, sarà necessario: 

  • Registrarsi su eventbrite
  • esibire il Green Pass Rafforzato  
  • indossare mascherina ffp2

Nuove strategie per la sanità e il benessere dei cittadini: la riflessione è in corso

Moltiplica ha attivato un gruppo di lavoro dedicato alla riflessione e all’elaborazione in tema di sistemi sanitari e socio-sanitari.

Secondo il Laboratorio, la pandemia ha fatto esplodere criticità già esistenti che rendono necessario uno sforzo per ripensare completamente i paradigmi attuali, allo scopo di offrire ai cittadini e alle cittadine servizi efficaci e di qualità.


Il gruppo di lavoro ha prodotto ad oggi tre documenti:

  • il primo di inquadramento generale del problema [visualizza in PDF]
  • il secondo centrato al tema della governance dei sistemi sanitari [visualizza in PDF]
  • il terzo dedicato all’integrazione tra sanitario e sociosanitario, con particolare attenzione all’assistenza domiciliare [visualizza in PDF].

I documenti sono stati discussi con Consiglieri regionali, Sindaci, manager e operatori sanitari in tre seminari online che si sono svolti il 15 dicembre 2020, il 15 febbraio e il 1° marzo 2021.

Le registrazioni dei seminari sono disponibili ai seguenti link:

Ulteriori occasioni di approfondimento sui temi della sanità si sono svolti nel dicembre 2021 sulla piattaforma delle Agorà Democratiche del PD e il 17 maggio 2022 in presenza a Modena con il seminario “Tutela della salute post pandemia: investimenti, urgenze e riforme”, che ha visto l’intervento anche del Presidente della Regione Emilia-Romagna, Stefano Bonaccini. La registrazione di quest’ultimo seminario è disponibile al seguente link: